Home Page Amici del Nebiolo Notizie 27 maggio, musica nuova al Nebiolo
27 maggio, musica nuova al Nebiolo
PDF Stampa E-mail

Tavazzano, Teatro Nebiolo, domenica 27 maggio 2018, ore 17.00

Presentazione in concerto di due nuovi progetti musicali:

27 maggio

BAROCCO IN JAZZ DUO
Maurizio Piantelli, tiorba e chitarra barocca
Gianni Satta, tromba e flicorno

SEMPLICEMENTE
canzoni che amiamo

Stefano Torre, voce e chitarra
Gianni Satta, tromba e flicorno
Gabriele Montanari, violoncello

Ingresso con offerta minima di 5 euro

Per acquistare i biglietti in prevendita chiamate il 348 7423131 (Gianluigi)

clicca qui per visualizzare la locandina

“These are a few of our favorite things”, ecco le cose che piacciono a noi. Parafrasando la Julie Andrews dello storico film The Sound of Music (Tutti insieme appassionatamente) potrebbe essere questo, semplicemente, il senso di questo concerto. Due nuovi ensemble nati nel nostro territorio, un duo e un trio (ma con un elemento in comune: 2+3=4), formati da musicisti di grande valore con esperienze molteplici, provenienti da differenti aree stilistiche, decidono di presentare al pubblico dei progetti musicali dove la tecnica fine a se stessa, i clichés e le griglie formali lasciano il posto “semplicemente” alla musica che amano suonare; e così le arie immortali del Barocco italiano, la canzone italiana d’autore, l’improvvisazione Jazz, i grandi evergreen e la musica sudamericana arrivano alle orecchie e al cuore degli ascoltatori come musica nata qui e adesso. Non c’è da fare altro che sedersi, e ascoltare.

BAROCCO IN JAZZ DUO (Maurizio Piantelli, tiorba e chitarra barocca; Gianni Satta, tromba e flicorno).  “Uno spazio ‘ideale’ dove passato e futuro si uniscono... la musica, nell'universalità del suo linguaggio travalica stili, periodi storici e geografici per parlare al cuore degli uomini di ogni tempo.” Barocco in Jazz propone brani suggestivi -arie celebri e melodie antiche entrate nel DNA musicale di noi tutti- senza rigidi schemi storici e formali ma sulla sola onda dell'emozione delle note, dando vita a un percorso musicale pienamente calato nella sensibilità di oggi e allo stesso tempo piacevole e ricercato, colto e popolare.

SEMPLICEMENTE canzoni che amiamo (Stefano Torre, voce e chitarra; Gianni Satta, tromba e flicorno; Gabriele Montanari, violoncello).  Un nuovo, raffinato progetto musicale, che viene presentato al pubblico, in anteprima, in questa occasione. Tre musicisti provenienti da esperienze artistiche diverse (jazz, musica classica, canzone d’autore e world music) che hanno avuto più volte occasione di suonare assieme, hanno deciso di lavorare a un progetto condiviso, in cui mettere a frutto tutte le loro esperienze precedenti, proponendo, a loro modo, “semplicemente le canzoni che amano”: canzoni italiane d’autore, musica brasiliana, standard jazz…

 

col contributo della Piccola Salsamenteria Lodigiana, via Emilia 52, Tavazzano

fbl'evento facebook