Home Page Amici del Nebiolo Notizie Estate e cultura a Tavazzano
Estate e cultura a Tavazzano
PDF Stampa E-mail

Prosegue Eventi Estivi Tavazzano 2021, appuntamenti di cultura e di intrattenimento proposti dall'amministrazione comunale, dalle Associazioni di Tavazzano, dalla Biblioteca comunale e da altri soggetti del territorio.

Per quanto riguarda le nostre iniziative, dopo l'avvio della rassegna dedicato a Napoleone, con Luciano Pagetti il 13 giugno -molto apprezzato e molto partecipato, seguito con interesse anche dalla stampa locale-,  sabato 19 giugno si è tenuto il primo incontro estivo del Presidio Poetico: Dialetto e dialetti con Guido Conti e Amedeo Anelli.

corriere

Ci fa molto piacere segnalare che sul Blog di Poesia del Corriere della Sera, Ottavio Rossani ha pubblicato un'ampio articolo con la presentazione delle iniziative estive del Presidio, il resoconto dell'incontro di sabato curato da Anelli e una poesia di Guido Conti.

Qui trovate l'articolo sul sito del Corriere

 

Nei prossimi giorni il programma prosegue con proiezioni di audiovisivi, teatro, eventi per bambini. Con gli Amici del Nebiolo ci ritroveremo a metà luglio, con una serie di appuntamenti al Cento Civico (Giardino dei Giusti) che vi ricordiamo qui di seguito, approfittandone per evidenziare un cambio di orario nell'appuntamento del 31 luglio:

Venerdì 16 luglio alle 21.15 concerto-lettura sui Promessi sposi (musica dei tempi di Renzo e Lucia e letture scelte dal romanzo, protagonista l'Ensemble Laus Concentus; soprano Elena Bertuzzi, voce recitante Evelina Primo).

Venerdì 23 luglio alle 21.15 concerto jazz dei Note Out, trascinante big band di fiati e percussioni capitanata dal noto trombettista Gianni Satta. Jazz, latin jazz, funky, reggae, R&B… energia in concerto.

Il Presidio poetico torna sabato 31 luglio alle 21.15 con Fedeli d'amore. Dante e la linea dantesca ieri e oggi, conferenza-recital con Amedeo Anelli e l'attrice Lorena Nocera. Approfondimenti e letture dall'Alighieri ai poeti contemporanei, seguendo la Linea dantesca.

Dulcis in fundo, la rassegna chiude sabato 6 agosto alle 21.15 con Non conosco questa vita, serata di videopoesia in collaborazione col Gruppo Fotografico Tavazzano, con la proiezione del DVD autoprodotto dedicato al poeta russo Nikolaj Gumilëv e con qualche ospite.

 

Tutti gli appuntamenti si svolgeranno all'aperto, nel rispetto delle normative anti-covid.
In caso di maltempo le iniziative saranno rimandate a data da destinarsi.